Montefalco Rosso “Sallustio” Di Filippo 2008

Ho voluto concludere il 2011 accompagnando il cenone con un vino di questa cantina conosciuta nell’estate dell’anno precedente, durante il mio viaggio nell’Umbria settentrionale. Ne è valsa la pena.

A noi è sembrato così:
Aspetto – Rubino molto carico, con riflessi mattone.
Olfatto Molto intenso e netto, di more ben mature al pari di quelle che raccoglievamo lungo la strada per l’agriturismo.
Gusto & Struttura – Riprende le sensazioni olfattive con l’aggiunta di una evidente nota amarognola (sarà il “solito” Sangiovese) come di mirtillo o, successivamente, liquirizia. Quanto a ruvidezza, si avverte il tannino tipico dell’uva Sagrantino, ma è leggero e non guasta, anzi…
Gradimento (78/100) – Serio, piacevole e di buona stoffa questo Sallustio: conferma la fortuna del suo Produttore nell’ambito delle mie degustazioni. Un vino in definitiva caratterizzato, a mio personalissimo avviso, dal netto quanto peculiare binomio mora-liquirizia.

Scheda tecnica:
Stato:
Italia
Regione: Umbria
Vitigno: Sangiovese 60%, Barbera 25%, Sagrantino 15%
Gradazione: 14°
Tipologia: Fermo Secco

Commenti disabilitati su Montefalco Rosso “Sallustio” Di Filippo 2008

Archiviato in Vino

I commenti sono chiusi.