Archivi categoria: +HIT

Post più poplari e/o rappresentativi

Dacci oggi il nostro sale quotidiano

Forse nessuno tra noi consumatori saprebbe confermare con certezza se le proprietà nutrizionali del sale rosa risultino realmente più valide, per l’organismo umano, rispetto a quelle del sale tradizionale; e neppure se, e né quanto, il sale grigio contenga una minore quantità di sodio; e potrà darsi che il fine retrogusto speziato Continua a leggere

Annunci

3 commenti

Archiviato in +HIT, Sapori

Birra Westmalle Tripel

Qualcuno potrebbe legittimamente domandarsi cosa sia esattamente una tripel. Ne abbiamo già parlato, tuttavia lo ripetiamo volentieri. Lungi dal chiamare in causa fantomatiche “quantità di malto” doppie o triple, la definizione è propria delle birre d’abbazia, trappiste nella fattispecie, e risale ai tempi in cui l’analfabetismo diffuso costringeva i monaci produttori Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in +HIT, Birre

Birra Newcastle Brown Ale

newcastle_brown_aleA lungo designata in italiano attraverso il toponimo di Novocastro, l’antica Pons Aelius, oggi Newcastle Upon Tyne, venne fondata dai romani quale parte di un sistema di fortificazioni situate lungo il Vallo d’Adriano; e la città attraversata dal “rolling river Tyne” cantato da Mark Knopfler (il celeberrimo frontman tuttofare dei Dire Straits) non ha dato i natali, a quanto pare, Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in +HIT, Birre

Barbaresco “Rabajà” Giuseppe Cortese 1998

barbaresco_rabaja_cortese_naNon è stato necessario custodire 20 anni nella nostra cantina questa bottiglia la cui vendemmia risale all’epoca in cui ci congedammo dalla naja. Sapore d’altri tempi, ricordi distanti e rarefatti, che un vino buono è spesso in grado di rinverdire incoraggiando la memoria grazie a quel misterioso potere di percorrere le scorciatoie dell’anima, di attraversare dimensioni… eteree. Per procurarcela è stato sufficiente Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in +HIT, Vino

Barbera del Monferrato “Gambaloita” Marco Canato 2015

barbera_gambaloita_canato_naMarco Canato possiede un approccio alla vinificazione di tipo assai tradizionale. Lui medesimo, rustico e genuino, ce lo ha più d’una volta raccontato durante le lunghe chiacchierate intorno al tavolo della sua sala da degustazione, un piatto di salame campagnolo (di quelli “col sale bene in mostra sulla buccia”) ad allietare gli assaggi della sua vasta gamma di prodotti. Assortimento peraltro ben fornito di esemplari interessanti, da noi tenuti d’occhio nel corso degli anni e quasi sempre mostratisi all’altezza di regalarci un sorso di schiettezza beverina. Già, perchè Canato appare a chi lo incontra, Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in +HIT, Vino

Chianti Classico Badia a Coltibuono 2013

chianti_badia_2013Dicevamo tempo fa che per bere dell’ottimo Chianti Classico non è necessario recarsi fin sulla collina del Gallo Nero, nei pressi di Firenze, ma che a soddisfare una tale esigenza potrebbe anche insperatamente provvedere l’insospettabile supermercato sotto casa. Sempre sugli stimabili scaffali “sdraiati” di Esselunga abbiamo infatti reperito Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in +HIT, Vino

Coste della Sesia Rosso “Cascina Cottignano” Carlo Colombera 2013

Coste_della_Sesia_Rosso_ColomberaSolitamente definita in modo poco riverente né gratificante denominazione di ricaduta, la dicitura Coste della Sesia incorpora la produzione enologica dell’area situata ad ovest del fiume Sesia non altrimenti inquadrabile all’interno delle “sorelle maggiori” Bramaterra, Gattinara o Lessona. Il Rosso prevede l’impiego di almeno il 50% di uva Nebbiolo, mentre per la quota rimanente il disciplinare Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in +HIT, Vino