Birra Newcastle Brown Ale

newcastle_brown_aleA lungo designata in italiano attraverso il toponimo di Novocastro, l’antica Pons Aelius, oggi Newcastle Upon Tyne, venne fondata dai romani quale parte di un sistema di fortificazioni situate lungo il Vallo d’Adriano; e la città attraversata dal “rolling river Tyne” cantato da Mark Knopfler (il celeberrimo frontman tuttofare dei Dire Straits) non ha dato i natali, a quanto pare, soltanto a immensi chitarristi, bensì anche ad Ale di indiscutibile qualità.

Due passi più a sud delle Lowlands scozzesi, al confine meridionale con la patria dell’originale Scotch Whisky, il malto d’orzo viene impiegato sin dal 1927 per realizzare una birra ad alta fermentazione diventata il simbolo di un intero genere, quello delle brown ale britanniche, rispetto al quale appare tuttavia meno varietale nonostante di fatto ne costituisca la capostitpite.

La Newcastle Brown Ale è ad oggi in effetti una ale di riferimento, superstite dello stile originario e pietra di paragone in base alla quale valutare le altre, malgrado parecchie caratteristiche organolettiche si discostino dalla generale tendenza della sua categoria.

A cominciare dal colore ambrato ma poco carico e quasi ammiccante al rosso, per proseguire col bouqet caramellato contornato da sbuffi di frutta secca, nocciole in particolare; le medesime che vengono alla mente osservando l’aspetto della sua schiuma brunita e compatta. Il gusto, poi, è decisamente poco luppolato, più dolce del previsto e meno pastoso, ma ugualmente elegante e soprattutto fruttato; la tostatura accompagna prevalentemente il centro bocca e il finale sofficemente nocciolato ed amarognolo.

In definitiva siamo davanti a un bere goloso ma di scarso impegno (anche per via della gradazione alcolica decisamente contenuta), tuttavia eccellente sotto il profilo stilistico. Uno stile che può piacere o meno ma che nella sua terra d’origine è certamente gradito, al punto che la Newcastle BA viene localmente designata tramite l’appellativo familiare di “dog“; e nel locale parlato confidenziale, affermare “I’m going to walk the dog” pare sia di fatto sinonimo di “andare al pub“… A farsi un’autoctona Brown Ale come ricetta comanda, aggiungeremmo noi.

Annunci

2 commenti

Archiviato in +HIT, Birre

2 risposte a “Birra Newcastle Brown Ale

  1. Sounds good…
    Shera🍺🍺🍺

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...