Ruchè di Castagnole Monferrato Cascina Tavijn 2010

A febbraio, durante il nostro giro nel Monferrato Casalese orientato alla visita delle migliori cantine del Grignolino, ci siamo evidentemente imbattuti anche nel Ruchè di Castagnole Monferrato, che coi primi coabita questa magnifica zona collinare dell’Astigiano. Si tratta di una DOC rara e pregiata, basata sull’omonimo vitigno autoctono, un tempo quello col quale produrre il vino delle grandi occasioni, da offrire alle persone care: nella piazzetta della parrocchiale di San Martino a Castagnole, affisso in alto sulla facciata di un edificio c’è una sorta di poster in cui si afferma “se qualcuno vi offre il Ruchè è perché ha piacere di voi”. L’esemplare che andremo ad assaggiare appartiene all’azienda Tavijn, considerata una delle migliori per la produzione 2010.

A noi è sembrato così:
Aspetto – Rubino.
Olfatto – Pieno e intenso, netto di rosa con sfondo leggero di frutti rossi (ciliegia); crescendo di incursioni speziate sempre più distinte fino a definire una netta sensazione di pepe.
Gusto & Struttura – Attacco inizialmente un po’ ruvido ma presto smussato; tannini giustamente presenti e sensazione di fiori e spezie (soprattutto nel cosiddetto “centro bocca”), con finale durevole e quasi piccante.
Gradimento (79/100) – Il piacevole primo approccio con questo vino (era però quello di Ferraris), avuto presso l’osteria Da Geppe a Castagnole Monferrato, è stato oggi pienamente confermato. Per gli amanti come me dei sapori peculiari, questa riuscita miscela di caratteristiche aromatiche proprie di vitigni quali il Lacrima e il Pelaverga, entrambi capisaldi del mio gusto enologico personale, non può che costituire un altro punto di riferimento.

Scheda tecnica:
Stato:
Italia
Regione: Piemonte
Vitigno: Ruchè 100%
Gradazione: 14°
Tipologia: Fermo secco

Annunci

2 commenti

Archiviato in Vino

2 risposte a “Ruchè di Castagnole Monferrato Cascina Tavijn 2010

  1. Pingback: Ruchè di Castagnole Monferrato “La Tradizione” Montalbera 2012 | Luoghi & Sapori

  2. Pingback: Castagnole, Vignale e il Festival dei vini | Luoghi & Sapori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...